Banca Sistema, accordo con Axactor per cessione quote Cs Union

mercoledì 22 giugno 2016 09:07
 

MILANO, 22 giugno (Reuters) - Banca Sistema scende dal 26 al 10% nella società italiana di recupero e acquisto di crediti deteriorati Cs Union, nell'ambito dell'acquisizione del controllo di quest'ultima da parte della norvegese Axactor e di un accordo di collaborazione strategica.

In una nota congiunta si legge che Axactor pagherà 9,9 milioni di euro per il 90% di CS Union, il 60% in contanti, il resto tramite conferimento di azioni Axactor.

A seguito dell'operazione -- la cui chiusura è prevista per fine giugno -- Banca Sistema genererà una plusvalenza di circa 2,3 milioni ante imposte.

Per Banca Sistema la partnership prevede il finanziamento del business, una rappresentanza in Cda e lo sviluppo congiunto dell'attività in Italia, grazie ad un patto para sociale.

Cs Union ha attualmente un portafoglio di Npl di un miliardo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia