Bpm-Banco,non preoccupato per assemblea fusione,tutti soci importanti-Castagna

mercoledì 15 giugno 2016 13:51
 

MILANO, 15 giugno (Reuters) - L'AD di Bpm, Giuseppe Castagna, non è al momento preoccupato per l'esito dell'assemblea che, il prossimo autunno, dovrà approvare la fusione con il Banco Popolare e, contestualmente, la trasformazione dell'istituto in società per azioni.

"Mi posso preoccupare di quello che vedo, per ora non ho nessuna evidenza", ha risposto Castagna, a margine dell'esecutivo Abi a chi gli chiedeva se fosse preoccupato per i segnali di contrarietà sulla fusione da parte di alcuni soci, in particolare nell'ambito dei soci pensionati.

"Se ne avremo ne discuteremo. Tutti i soci sono importanti", ha concluso.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia