BORSE ASIA-PACIFICO appensantite da azionario Giappone

giovedì 9 giugno 2016 09:10
 

INDICE                      ORE  9,00    VAR %    CHIUS. 2015
 ASIA-PAC.                   420,42       -0,04    411,31
 TOKYO                       16.668,41    -0,97    19.033,71
 HONG KONG                   -            -        21.914,40
 SINGAPORE                   2.858,68     -0,13    2.882,73
 TAIWAN                      -            -        8.114,26
 SEUL                        2.024,17     -0,14    1.800,75
 SHANGHAI COMP               -            -        2.850,71
 SYDNEY                      5.361,90     -0,15    5.295,86
 MUMBAI                      26.838,98    -0,67    26.117,54
 
    9 giugno (Reuters) - Le borse dell'Asia-Pacifico risentono del calo della
Borsa giapponese mentre la debolezza del dollaro ha sostenuto oro e petrolio.
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,50 è
praticamente invariato, mentre l'indice giapponese Nikkei ha terminato
in calo di quasi 1% per il rafforzamento dello yen che ha pesato sui grandi
esportatori.
    I mercati finanziari cinesi sono chiusi per il lungo weekend di festività
del Dragon Boat.
    ** SEUL è in calo dello 0,3% dopo aver raggiunto brevemente il
massimo 2016 dopo che la Bank of Korea ha in modo inatteso tagliato i tassi al
livello minimo dell'1,25%. 
    ** SYDNEY ha finito la seduta invariata. 
    ** L'azionario del Sud Est asiatico si avvia a interrompere una striscia di
quattro sedute al rialzo. Nelle Filippine l'indice segna un calo dell'1%
trascinato da utilities e azioni telecom. Aboitiz Equity Ventures perde
il 4%, Philippine Long Distance Telephone Co circa il 2%.
        
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia