Wpp, un terzo azionisti vota contro compenso da 70 mln sterline per Sorrell

mercoledì 8 giugno 2016 15:55
 

LONDRA, 8 giugno (Reuters) - Un terzo degli azionisti della Wpp di Martin Sorrell si è opposto al compenso da 70 milioni di sterline relativo al 2015 per il Ceo della società, Martin Sorrell.

Sorrell, che ha fatto di Wpp la prima società di pubblicità al mondo con circa 194.000 dipendenti in 112 paesi, difende la somma sostenendo che sia in linea la rapida crescita dell'azienda negli ultimi anni.

La parte variabile del compenso 2015 è frutto di un piano di lungo termine chiamato 'Leap' e che è stato recentemente modificato.

Il 33,5% degli azionisti non ha votatato a favore di un tale compenso, in un voto che tuttavia non è vincolante.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia