Gameloft, famiglia fondatrice Guillemot venderà sua quota a Vivendi

martedì 7 giugno 2016 16:47
 

PARIGI, 7 giugno (Reuters) - La famiglia Guillemot, fondatrice di Gameloft, ha annunciato che venderà la propria quota a Vivendi, arrendendosi all'offerta ostile promossa dal gigante dei media.

"La famiglia Guillemot annuncia di aver deciso, con rammarico, di offrire il grosso delle sue azioni all'offerta ostile avanzata da Vivendi", si legge in una nota.

La famiglia Guillemot al 14 aprile scorso deteneva il 22,43% di Gameloft, secondo i dati Reuters.

Vivendi, che il 19 maggio ha alzato la propria offerta sul produttore di videogiochi online a 8 euro per azione, deteneva il 61,71% del capitale e il 55,61% dei diritti di voto di Gameloft al 31 maggio, secondo l'organo di vigilanza dei mercati francese AMF.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Gameloft, famiglia fondatrice Guillemot venderà sua quota a Vivendi | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,819.49
    -0.35%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,622.37
    -0.35%
  • Euronext 100
    948.00
    +0.00%