BORSA TOKYO positiva in chiusura grazie a Wall Street e Fast Retailing

venerdì 3 giugno 2016 08:11
 

TOKYO, 3 giugno (Reuters) - Il mercato azionario giapponese è positivo sulla scia di Wall Street e grazie anche al balzo delle azioni di Fast Retailing, dopo che la catena di abbigliamento ha registrato un forte aumento delle vendite mensili.

L'indice Nikkei ha chiuso la seduta a 16.642,23 punti, con un incremento dello 0,48%. Il più ampio indice Topix ha terminato a +0,41%, 1.337,23 punti.

Gli scambi sono rimasti comunque contenuti, mentre pesa l'attesa per il nuovo rapporto sull'occupazione negli Usa e si continua a valutare la prospettiva di un aumento dei tassi di interesse da parte di Federal Reserve nel vertice del 14-15 giugno.

Dal punto di vista interno, l'attenzione sarà sul rapprto tra dollaro e yen nei prossimi giorni, anche alla luce delle decisioni della Fed, della revisione dei tassi da parte della Banca del Giappone nei prossimi giorni e del referendum sulla Brexit, il 23 giugno.

"Ci vorrà un po' di tempo, per il mercato, per liberarsi delle preoccupazioni", dice Hiroaki Mino, responsabile per il dipartimento investimenti di Mizuho Securities. "Il consenso generale è che gli investitori sono sollevati che il governo abbia deciso di rinviare l'aumento dell'Iva. Ma dato che ci sono dei rischi in vista, faranno investimenti con estrema attenzione".

Il rialzo di Fast Retailing Co, che è arrivato a guadagnare fino all'8% (ha chiuso a +6,88%), ha contributo a sostenere il Nikkei, dopo che l'azienda di abbigliamento ha annunciato che le vendite al dettaglio sono aumentate del 5,9% su anno, a maggio.

Takata arriva a guadagnare fino al 10% (ha chiuso a +1,64%) grazie alla speranza di nuovi investimenti dall'estero, dopo la notizia che il produttore di air bag americano Safety Systems e la controllante cinese Ningbo Joyson Electronic stanno discutendo con la banca d'investimenti Lazard.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia