June 2, 2016 / 2:33 PM / a year ago

BORSA USA si muove debole penalizzata da ribassi titoli energia e Apple

2 IN. DI LETTURA

2 giugno (Reuters) - L'azionario Usa è in calo quest'oggi, appensantito dai ribassi di Apple e delle società energetiche dopo il nulla di fatto emerso dalla riunione Opec odierna.

La Bce ha lasciato invariati i propri tassi con il presidente Mario Draghi che ha detto che l'inflazione dovrebbe restare molto bassa o negativa nei prossimi mesi.

"Ci sono una serie di eventi sui quali il mercato si sta focalizzando e che potrebbero causare un andamento irregolare oggi", secondo un broker.

** I prezzi del petrolio scendono del 2% con le major come Exxon e Chevron in calo dell'1%.

** Apple perde l'1,3% dopo che Goldman Sachs ha tagliato il prezzo obiettivo sul titolo a seguito di minori attese sulla crescita dell'industria degli smartphone.

** Intorno alle 16,15, il Dow Jones cede lo 0,31% a 17.735 punti, il Nasdaq perde lo 0,19% a 4.942 punti, mentre lo S&P500 arretra dello 0,26% a 2.093 punti.

** Sul resto del listino, il produttore di componentistica nell'industria mineraria Joy Global balza del 13,5% dopo aver riportato a sorpresa un utile adjusted nell'ultimo trimestre.

** Box, il provider di stoccaggio su cloud perde il 9,1% a 11,64 dollari dopo che la società ha reso noto un rallentamento dei dati di fatturazione nel primo trimestre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below