Inter, cinese Suning vicina ad acquisizione quota rilevante - fonti

mercoledì 1 giugno 2016 19:25
 

MILANO/SHANGHAI, 1 giugno (Reuters) - Suning Commerce Group è vicina ad acquisire una quota di controllo dell'Inter.

E' quanto dicono due fonti vicine alla situazione.

Suning, che controlla il club Jiangsu Suning, è una delle maggiori società private cinesi, con ricavi annuali per 20 miliardi di dollari.

Una fonte indica il 5 giugno come data attorno alla quale è attesa la firma dell'accordo. La seconda fonte afferma che i negoziati sono in corso e che Suning potrebbe acquisire una partecipazione molto superiore al 20% originariamente concordato.

Attualmente il club nerazzurro fa capo al magnate indonesiano Erick Thohir, che controlla il 70% del capitale, mentre l'ex presidente Massimo Moratti ha mantenuto una quota di poco inferiore al 30%.

Secondo quanto scritto dal Corriere della Sera oggi, Suning dovrebbe comprare il 70% del capitale, valutando la totalità dell'Inter 750 milioni di euro. L'operazione, ha riportato il quotidiano, comporterà l'uscita di scena di Moratti.

Suning non ha voluto commentare le indiscrezioni. Non è stato possibile, al momento, avere un commento dall'Inter.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Inter, cinese Suning vicina ad acquisizione quota rilevante - fonti | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,783.82
    -2.01%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,024.74
    -1.90%
  • Euronext 100
    1,026.46
    +0.00%