Francia, manifattura si contrae per terzo mese di fila a maggio - Pmi

mercoledì 1 giugno 2016 10:04
 

PARIGI, 1 giugno (Reuters) - L'attività manifatturiera della Francia si è contratta per il terzo mese consecutivo a maggio, anche se non così nettamente come ad aprile.

L'indice finale Pmi a cura di Markit si è attestato il mese scorso a 48,4 da 48,0 di aprile, appena sopra la lettura preliminare di 48,3 ma comunque ancora al di sotto della soglia di 50 che divide l'espansione dalla contrazione.

"I gruppi manifatturieri francesi a maggio hanno continuato a dover affrontare un contesto operativo difficile, con una flessione più pronunciata di produzione e occupazione", commenta l'economista di Markit Jack Kennedy.

"La debolezza della domanda continua a frenare i nuovi ordini, spingendo i gruppi manifatturieri a tagliare ulteriormente i prezzi nel tentativo di stimolare le vendite", aggiunge.

I nuovi ordini e gli ordini per l'esportazione sono scesi per il quinto mese consecutivo, mentre i livelli di occupazione hanno segnato una flessione per il terzo mese di fila.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia