Norges Bank sale e scende in A2A, Saipem, Mediaset, Moncler e Yoox net a-porter

venerdì 4 marzo 2016 18:09
 

MILANO, 4 marzo (Reuters) - La banca di Norvegia fa shopping di titoli a Piazza Affari, rilevando quote di importanti società quotate, spaziando fra energia, media e lusso.

Secondo quanto emerge dalle ultime rilevazioni della Consob, Norges Bank ha superato la soglia del 2% comunicando il possesso di 2,045% nella utility A2A lo scorso 25 febbraio, per poi scendere all'1,976% il primo di marzo. La quota è in diretta proprietà prestatore.

Sempre per restare nel settore dell'energia, la banca è entrata anche in Saipem durante l'aumento di capitale con una quota del 2,389%, per poi venderne una parte qualche giorno dopo, attestandosi all'1,91%, precisamente il primo marzo, quando il titolo ha superato di qualche frazione il prezzo di esercizio dei diritti, pari a 0,362 euro per azione.

Cambiando settore, la banca ha limato la quota in Mediaset , passando dal 2,078% rilevato il 22 febbraio all'1,889% sempre il primo marzo scorso.

Passando al lusso, Norges Bank detiene il 2,008% di Moncler in diretta proprietà prestatore, di cui lo 0,261% senza diritto di voto con operazione datata il 29 febbraio.

Infine, in Yoox net a-porter è scesa al 2,116% del capitale dal 2,271% detenuto al 16 febbraio, in diretta proprietà prestatore di cui lo 0,241% senza diritto di voto. L'operazione risale al 2 marzo scorso.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia