Usa, occupati accelerano e rafforzano prospettiva rialzo tassi Fed

venerdì 4 marzo 2016 14:44
 

WASHINGTON, 4 marzo (Reuters) - Crescita oltre le attese per gli occupati negli Stati Uniti a febbraio, a segnalare ulteriormente la forza del mercato del lavoro statunitense.

Gli occupati non agricoli sono infatti aumentati di 242.000 unità il mese scorso, mentre il consensus si fermava a 190.000.

Secondo i dati a cura del Dipartimento del Lavoro, inoltre, l'economia Usa ha creato 30.000 posti in più di quanto inizialmente rilevato tra dicembre e gennaio. Il tasso di disoccupazione è rimasto stabile a 4,9%, il minimo da 8 anni.

A detta degli analisti, i numeri odierni riducono i timori che l'economia statunitense possa scivolare in recessione e permettono alla Federal Reserve di alzare gradualmente i tassi nel corso di quest'anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia