Caleffi, controllata Mirabello Carrara punta a quotazione su Aim

venerdì 4 marzo 2016 13:30
 

MILANO, 4 marzo (Reuters) - La controllata di Caleffi Mirabello Carrara punta a quotarsi sull'Aim Italia, attraverso un'Ops che prevede un aumento di capitale da 6 milioni di euro.

E' quanto si legge in una nota.

"Con la quotazione su Aim Italia Mirabello Carrara avrà un più elevato standing e nuove risorse finanziarie per affermare il proprio brand nell'ambito di un mercato che presenta un grande potenziale di crescita", spiega in una nota l'AD Alberto Adriano, sottolineando che la società, specializzata in biancheria per la casa di fascia alta, punta ad ampliare il portafoglio licenze e ad espandersi a livello internazionale, con focus su Europa, Asia e paesi emergenti.

Mirabello Carrara ha realizzato nel 2015 ricavi pari a 15,4 milioni (+10%), un Ebitda pari a 1,2 milioni (+60%) e un utile netto di 0,2 milioni. La posizione finanziaria netta è risultata negativa per 3,3 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...