Brasile, fermato ex presidente Lula in inchiesta su corruzione

venerdì 4 marzo 2016 12:49
 

SAN PAOLO, Brasile, 4 marzo (Reuters) - L'ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva è stato fermato dalla polizia per essere interrogato in una nuova fase di un'ampia indagine anti-corruzione, ha riferuto una fonte a Reuters.

Secondo un comunicato della polizia, contro Lula è stato emesso un mandato di cattura e di perquisizione per le accuse di corruzione e riciclaggio di denaro.

Secondo gli investigatori, l'ex presidente e leader del Partito dei lavoratori sarebbe stato il beneficiario di tangenti pagate dalla compagnia petrolifera di Stato Petroleo Brasileiro SA.

(Brad Haynes)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia