M&A, Reichhold in pole position per acquisto italiana Polynt - fonti

mercoledì 2 marzo 2016 19:28
 

LONDRA, 2 marzo (Reuters) - Il gruppo chimico americano Reichhold è in pole position per l'acquisizione dell'italiana Polynt in un'operazione che potrebbe portare circa 700 milioni di euro nelle tasche del gruppo di private equity Investindustrial, attuale proprietario del gruppo.

E' quanto riferiscono due fonti vicine alla situazione.

Polynt punta a concludere la vendita entro la fine di marzo, spiegano le fonti, sottolineando però che un accordo non è certo e le discussioni sul prezzo vanno avanti.

Nella corsa per Polynt Reichhold è in vantaggio rispetto alcuni fondi specializzati statunitensi, tra i quali ci sono SK Capital e KPS Capital, aggiungono le fonti.

Polynt ha archiviato il 2015 con un Ebitda di 92 milioni di euro e potrebbe essere valutata con multipli pari a 7,5 l'Ebitda, spiegano ancora le fonti.

Investindustrial aveva dapprima acquisito il 30% di Polynt per 105 milioni di euro nel 2008. E' poi salita al 100% e delistato la società da Piazza Affari.

No comment da parte di Investindustrial e KPS, mentre Reichhold e SK Capital non sono stati immediatamente raggiungibili per un commento.

  Continua...