B.Intermobiliare, si dimette vicepresidente D'Aguì, socio con 9% capitale

mercoledì 2 marzo 2016 15:55
 

MILANO, 2 marzo (Reuters) - Il vicepresidente e consigliere di Banca Intermobiliare Pietro D'Aguì ha rassegnato le dimissioni con efficacia immediata per motivi personali.

Lo dice una nota della banca, di cui D'Aguì possiede ad oggi il 9,05%.

D'Aguì aveva presentato l'anno scorso, in cordata con altri imprenditori, un'offerta per rilevare Banca Intermobiliare da Veneto Banca, ma l'operazione era stata bloccata dalla Bce.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia