Trevi sigla contratto da 273 mln euro per diga Mosul - Farnesina

mercoledì 2 marzo 2016 14:53
 

ROMA, 2 marzo (Reuters) - La società di ingegneria italiana Trevi ha firmato con il governo di Baghdad un contratto da 273 milioni di euro per la messa in sicurezza della diga di Mosul.

Lo riferisce in una nota la Farnesina.

Alle 14,50 il titolo sale del 2,1% a Piazza Affari, e ha toccato punte di oltre il 3%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia