Banche, governo guarda a credito in generale, non a tema Mps- Taddei

mercoledì 2 marzo 2016 13:44
 

MILANO, 2 marzo (Reuters) - Il tema specifico di Mps non è all'attenzione del governo che è invece più interessato a quello più generale del credito.

Così Filippo Taddei, responsabile economico del PD, ha risposto a chi gli chiedeva un commento sulle recenti voci secondo cui il Governo farebbe pressioni su alcuni istituti per acquistare Mps.

"Non commento i gossip. Il Governo è molto interessato alla solidità del sistema bancario italiano non perché è innamorato delle banche ma della loro capacità di dare credito e sostenere la ripresa", ha detto Taddei a margine di un convegno sugli Npl in Bocconi.

"All'attenzione del governo c'è un tema credito in generale, non c'è un tema Mps. Poi naturalmente non si ragiona in astratto ma in concreto", ha aggiunto.

Taddei ha poi sottolineato come l'accordo raggiunto a Bruxelles sui 'gacs', lo schema di garanzie pubbliche per sbloccare il mercati dei non performing loans, possa colmare più della metà dell'attuale differenza tra domanda e offerta per questi titoli. "L'altra metà è probabile venga colmata dai provvedimenti dell'anno scorso e da quelli in preparazione", ha detto.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia