PUNTO 1-Ansaldo Sts, Hitachi alza Opa a 9,68 euro, non pagherà più di 9,899

mercoledì 2 marzo 2016 09:21
 

(Aggiunge dettagli, andamento titolo)

MILANO, 2 marzo (Reuters) - Hitachi ha alzato il prezzo offerto nell'Opa obbligatoria su Ansaldo Sts a 9,68 euro da 9,50 euro per azione, ha chiesto a Consob una proroga di almeno dieci giorni del periodo di adesione all'offerta e ha precisato che, comunque vadano le cose in sede giudiziaria, non intende pagare più di quanto stabilito da Consob, ovvero 9,899 euro.

Lo dice una nota diffusa nella tarda serta di ieri, aggiungendo che il gruppo nipponico si riserva di votare contro la proposta di distribuzione di un dividendo di 0,18 euro alla prossima assemblea di Ansaldo Sts.

La decisione di alzare il prezzo dell'Opa "esula dall'oggetto del procedimento amministrativo davanti al Tar del Lazio iniziato su ricorso dell'offerente contro il provvedimento della Consob di rettifica in aumento del corrispettivo dell'offerta", specifica la nota.

Il 3 febbraio scorso Consob aveva imposto a Hitachi di aumentare a 9,899 da 9,50 euro per azione il prezzo dell'Opa su Ansaldo Sts, dopo aver acquistato circa il 40% della società da Finmeccanica. Successivamente, il Tar del Lazio ha accolto provvisoriamente il ricorso di Hitachi, che chiedeva di sospendere la delibera Consob.

A questo proposito, Hitachi, ribadendo la correttezza dell'operato, dice che continuerà a chiedere al Tar di confermare la provvisoria sospensione del provvedimento nell'udienza del 15 marzo. Se Consob dovesse concedere l'estensione, il periodo di offerta si chiuderebbe proprio il 15 marzo prossimo.

"Si precisa che qualora, ad esito della suddetta udienza collegiale, la sospensione fosse rigettata, è intenzione dell'offerente, in considerazione dell'avvenuto incremento volontario, pagare agli aderenti all'offerta un ammontare unicamente pari ad euro 0,219 per ciascuna azione portata in adesione all'offerta". La frase è criptica, ma la sostanza è che Hitachi, comunque vadano le cose davanti al Tar, non intende pagare più di quanto imposto da Consob, ovvero 9,899 euro per azione.

Reazione tiepida in borsa per il titolo Ansaldo Sts, che continua a mantenersi sopra non solo al nuovo prezzo offerto da Hitachi, ma anche a quello imposto da Consob: attorno alle 9,15, infatti, il titolo sale dello 0,1%, a 10,01 euro dopo aver toccato nei primi minuti un massimo di 10,13 euro.

  Continua...