Finmeccanica, ok da Kuwait ad anticipo 500 mln dlr per Eurofighter

martedì 1 marzo 2016 17:19
 

DUBAI, 1 marzo (Reuters) - Il Parlamento del Kuwait oggi ha approvato un provvedimento di legge che consente al governo di versare un anticipo di 150 milioni di dinari (500 milioni di dollari) nell'ambito dell'accordo per l'acquisto di jet Eurofighter, stipulato lo scorso anno.

Lo riferisce l'agenzia stampa di stato Kuna.

La firma per la fornitura di 28 Eurofighter è stata rinviata più volte.

Al consorzio Eurofighter (che oltre all'Italia comprende Regno Unito con Bae Systems, il gruppo Airbus, Germania e Spagna) Finmeccanica partecipa attraverso Alenia Aermacchi con il 19%, quota che sale al 36% considerando il coinvolgimento dell'intero gruppo.

Secondo quanto riferito in passato da fonti vicine al dossier, la commessa per il Kuwait ha un valore di circa 7-8 miliardi di euro al quale il gruppo Finmeccanica, in quanto capocommessa, dovrebbe poter partecipare per un valore intorno al 50%. La commessa coprirà un arco temporale di circa 20 anni.

Alle 17,15 il titolo Finmeccanica sale del 4,8%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia