Giappone, Pmi manifattura febbraio a 50,1, crescita più lenta da 8 mesi

martedì 1 marzo 2016 08:49
 

TOKYO, 1 marzo (Reuters) - Il settore manifatturiero giapponese ha registrato a febbraio una crescita al ritmo più lento da otto mesi, con una contrazione dei nuovi ordini che riflette un calo della domanda sia interna che estera.

L'indice Pmi Markit/Nikkei manifatturiero giapponese è sceso a 50,1 punti nella lettura finale di febbraio, sotto la stima flash di 50,2 punti e il dato di gennaio di 52,3.

L'indice rimane sopra la soglia di 50 che separa crescita da contrazione per il decimo mese consecutivo, ma il rallentamento rispetto al mese precedente potrebbe essere fonte di preoccupazione per i responsabili della politica economica del Paese.

Il sottoindice dei nuovi ordini è sceso a 49,5, contro il 49,9 in versione preliminare e 52,8 di gennaio, evidenziando il calo più rapido da aprile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia