BORSA MILANO chiude mattinata in rialzo, bene Telecom, Saipem, giù Ferrari

giovedì 25 febbraio 2016 12:04
 

MILANO, 25 febbraio (Reuters) - Piazza Affari termina la mattinata in rialzo, in linea con gli altri mercati in un contesto che resta comunque improntato alla prudenza e in cui si approfitta di titoli a buon mercato.

"Non è niente di più di un rimbalzo tecnico. Il mercato resta ostaggio del greggio e beneficia, in ritardo rispetto ai mercati Usa, del buon dato sulle scorte settimanali", dice un trader secondo cui restano tuttavia sullo sfondo "i temi critici" come la Cina o i timori sulla recessione globale.

** Alle 12 l'indice FTSE Mib sale dell'1,85%, l'Allshare dell'1,72%. Positivi i principali mercati europei. Volumi per poco più di 736 milioni di euro.

** TELECOM ITALIA sale del 2,48% in linea con lo stoxx europeo e con volumi non significativi grazie anche all'attesa dell'arrivo a breve del via libera delle autorità alla cessione degli asset in Argentina.

** Ben comprata SAIPEM (+2,29%) che ha brevemente superato il prezzo di sottoscrizione dell'aumento di capitale per poi assestarsi leggermente al di sotto. Gli analisti apprezzano la conferma della guidance 2016 che ha accompagnato i conti 2015 annunciati ieri.

** Debole con pochi volumi FERRARI (-1,48%): i trader non segnalano motivazioni particolari. Uno ipotizza che il calo possa essere legato alla rinnovata debolezza dell'azionario cinese che impatta su tutto il lusso. Tonica FCA (+2,63%) con il mercato che si aspetta che presto "torni in auge" il discorso M&A ed elabora i pro e i contro di un'alleanza con Peugeot.

** Positive le BANCHE con lo stoxx italiano che sale del 2,36%, e quello europeo del 3,28%. Resta indietro MPS (+0,90%) che però nelle ultime sedute si è mossa in controtendenza rispetto alle altre. "In generale il clima sembra essersi rasserenato. Anche nelle fasi di lettera non vediamo più le batoste di inizio anno", spiega un trader.

** Vola a doppia cifra PRELIOS (+19%) sulle ipotesi di ingresso di nuovi soci dopo l'aumento di capitale. il titolo è in asta di volatilità.

  Continua...