BORSA USA in calo su ribassi greggio, deboli Boeing, JPMorgan

mercoledì 24 febbraio 2016 16:35
 

24 febbraio (Reuters) - L'azionario Usa è in ribasso in mattinata a causa della debolezza dei titoli dell'energia colpiti dal nuovo crollo del greggio dopo che l'Arabia Saudita ha escluso tagli alla produzione.

** Intorno alle 16,30 il Dow Jones cede l'1,46%, il Nasdaq l'1,50%, l'S&P 500 l'1,29%. Nove settori dell'S&P su dieci sono in calo con quello dell'energia che cede l'1,25%.

** Boeing perde il 2,58% dopo che Goldman Sachs ha tagliato il target price sul titolo.

** JPMorgan perde anche oggi un 3% dopo aver annunciato nuovi accantonamenti per 500 milioni di dollari per perdite attese su crediti al settore energia.

** Lowe's scivola del 2,81% nonostante abbia annunciato risultati migliori delle attese.

** Avis crolla del 25% a causa di risultati inferiori alle attese.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia