Ryanair, Delrio ribadisce impegno a ridurre tasse su imbarco

mercoledì 24 febbraio 2016 15:52
 

ROMA, 24 febbraio (Reuters) - Il governo ribadisce l'impegno a ridurre le tasse sui diritti d'imbarco dopo che la compagnia aerea Ryanair ha annunciato la chiusura di alcune rotte nel Meridione.

"Verrà verificata la possibilità di ridurre al minimo l'addizionale comunale", ha detto il ministro durante il question time alla Camera.

Dal primo gennaio le tasse municipali aeroportuali sono aumentate di 2,5 euro a passeggero.

Ryanair ha detto che sarà costretta a chiudere le basi di Alghero e Pescara, a tagliare alcune rotte e a cancellare tutti i voli di Crotone a causa della maggiore imposizione fiscale.

"Non accettiamo l'impostazione che si va via per un aumento di 2,5 euro", ha detto il ministro.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Ryanair, Delrio ribadisce impegno a ridurre tasse su imbarco | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,318.58
    -1.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,531.66
    -1.01%
  • Euronext 100
    1,024.55
    -0.15%