Borsa Milano arriva a perdere oltre 2% su realizzi, positiva Mediaset

venerdì 19 febbraio 2016 13:19
 

MILANO, 19 febbraio (Reuters) - Piazza Affari estende il ribasso a oltre il 2% a metà seduta in un mercato, cauto sulle prospettive dell'economia globale e sui timori di un ritorno delle vendite sui Paesi europei periferici, che prende beneficio dopo il rimbalzo della settimana.

** Intorno alle 13,10 l'indice FTSE Mib cede l'1,83%, l'AllShare l'1,76%.

Volumi a circa 1,1 miliardi di euro.

L'indice europeo FTSEurofirst 300 perde lo 0,94%.

Madrid in linea con Milano, più contenuti i ribassi di Parigi (-0,8%) e Francoforte (-0,9%).

** Le banche tornano sotto pressione con UNICREDIT e INTESA SANPAOLO che perdono oltre il 3%. POP EMILIA cala di oltre il 7%.

** Positiva MEDIASET dopo le dichiarazioni di Vivendi di ieri sull'intenzione di realizzare acquisizioni nella produzione media in Sud Europa, che riaccendono le speculazioni su Mediaset. La stampa oggi rilancia l'ipotesi di acquisto della pay tv Premium. Secondo una fonte vicina alla società italiana, fra le due aziende non ci sono trattive, anche se i rapporti fra i due gruppi sono ottimi..

** Tiene discretamente ENI (-1%) nonostante il calo del greggio, ancora forti vendite su SAIPEM dopo l'aumento di capitale iperdiluitivo.   Continua...