Ansaldo Sts, Tar accoglie sospensiva Hitachi contro delibera Consob - fonti

giovedì 18 febbraio 2016 16:37
 

ROMA, 18 febbraio (Reuters) - Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso di Hitachi che chiedeva di sospendere la delibera con la quale Consob ha imposto alla società giapponese anche di aumentare il prezzo dell'Opa su Ansaldo Sts, alla vigilia della scadenza dell'offerta.

Il tribunale amministrativo ha invece respinto la richiesta del fondo Amber di sospendere l'Opa in attesa che sia fissato il giusto prezzo.

Lo riferiscono fonti vicine alla situazione.

Al momento non sono disponibili altri dettagli ma le fonti ritengono che il prezzo dell'Opa resterà quello precedente all'intervento della Consob.

La Consob, con delibera del 3 febbraio, ha imposto a Hitachi di aumentare da 9,50 a 9,899 euro per azione il prezzo dell'Opa su Ansaldo Sts dopo aver acquistato circa il 40% della società da Finmeccanica. Contestualmente, l'autorità di vigilanza sulla Borsa ha prorogato il termine dell'offerta fino a domani, 19 febbraio.

Hitachi chiedeva nel ricorso "l'annullamento della delibera Consob con contestuale richiesta di misure cautelari volte alla sospensione degli effetti dello stesso, anche alla luce dei gravi ed irreparabili danni che il provvedimento, medio tempore, arrecherebbe all'offerente".

Le decisioni di oggi del giudice monocratico fissano al 15 marzo la camera di consiglio sull'udienza cautelativa, concludono le fonti.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia