Telecom Italia, trend mobile solido, punta a cessione Argentina in 2016 -AD

martedì 16 febbraio 2016 17:23
 

MILANO, 16 febbraio (Reuters) - Telecom Italia ritiene che la performance della divisione mobile evidenziata nel trimestre sia molto solida e che in futuro si proseguirà in questo modo.

Per quanto riguarda il debito, come indicato nella nota, il target al 2018 include la cessione di una quota di Inwit , la conversione del bond da 1,3 miliardi a novembre 2016 e la cessione di Telecom Argentina.

Lo ha detto l'AD, Marco Patuano, nella conference call di presentazione dei risultati con gli analisti, precisando che il gruppo sta "lavorando per completare la cessione dell'Argentina entro l'anno, se è possibile".

I ricavi dei servizi del mobile sul mercato interno nel quarto trimestre segnano +0,1%. Il dato sul fisso (-3,1%) é penalizzato invece di un confronto non omogeneo sul 2014.

"In Italia abbiamo avuto un miglioramento significativo, abbiamo superato la 'barriera zero', lasciatemi sorridere", ha detto Patuano con riferimento alla crescita marginale dei ricavi del mobile nell'ultimo trimestre.

"E' un numero molto solido, il trend non beneficia di nessuna partita straordinaria è una performance molto solida, continuerà in questo modo", ha aggiunto.

Diversi analisti hanno sottolineato l'andamento del mobile in Italia come elemento positivo dei risultati diffusi oggi, complessivamente giudicati deboli.

  Continua...