Cina, export e import calano ben oltre le attese in gennaio

lunedì 15 febbraio 2016 08:15
 

PECHINO, 15 febbraio (Reuters) - Nettamente inferiore alle attese l'andamento di export e import in Cina nel mese di gennaio, a conferma di una domanda, sia estera sia interna, che rimane debole.

Il dato corrobora l'aspettativa di nuove misure di stimolo da parte delle autorità di Pechino per contrastare il rallentamento economico del paese e le paure legate alle tensioni sui mercati finanziari.

Le esportazioni cinesi si sono ridotte dell'11,2% annuo in gennaio, a fronte di stime solo per un -1,9%; le importazioni sono calate del 18,8% annuo, su stime per un -0,8%.

La bilancia commerciale fa segnare un surplus di 63,29 miliardi di dollari, in aumento dai 60,09 miliardi di dicembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia