Bpm recede da contratto con Standard & Poor's

venerdì 12 febbraio 2016 19:11
 

MILANO, 12 febbraio (Reuters) - Il gruppo Bipiemme , nell'ambito di una rivisitazione e razionalizzazione dei rapporti intercorrenti con le società di rating, ha comunicato a Standard & Poor's l'esercizio del recesso dal contratto in essere riguardante i rating assegnati rispettivamente a Banca Popolare di Milano e alla controllata Banca Akros.

In linea con la prassi di mercato, Banca Popolare di Milano continuerà a ricevere il rating da due primarie agenzie di rating, Moody's e Fitch, si legge in una nota.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia