Generali, Greco esce, Cda assegna temporaneamente poteri Ceo a Galateri

martedì 9 febbraio 2016 19:36
 

MILANO, 9 febbraio (Reuters) - Il Cda di Generali ha approvato la risoluzione consensuale dei rapporti esistenti con il Ceo Mario Greco, con effetto immediato, e ha conferito temporaneamente i poteri al presidente Gabriele Galateri di Genola.

È quanto si legge in una nota della società, dove inoltre si sottolinea che il Cda ha incaricato il comitato per le nomine e la corporate governance di avviare il processo per la selezione di candidati alla successione nella carica.

Lo scorso 26 gennaio Mario Greco aveva dato la propria indisponibilità a un nuovo mandato alla guida di Generali ed era stato nominato AD di Zurich a partire dall'1 maggio.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia