UniCredit, Cda esprime piena fiducia a Ghizzoni dopo conti 2015

martedì 9 febbraio 2016 16:44
 

MILANO, 9 febbraio (Reuters) - Il Cda di UniCredit ha espresso nella riunione odierna "piena fiducia" all'unanimità all'amministratore delegato Federico Ghizzoni e "convinto supporto" al suo operato.

Lo dice una nota diffusa dalla banca al termine della riunione del consiglio.

"Alla luce dei risultati conseguiti nel 2015, migliori delle attese del mercato, soprattutto per quanto riguarda i ratio patrimoniali, il presidente Giuseppe Vita unitamente al consiglio di amministrazione ritengono opportuno esprimere l'apprezzamento al management per il lavoro svolto", si legge nella nota.

"In particolare, i requisiti di capitale raggiunti in via organica confortano sulla possibilità di affrontare le sfide poste dalla realizzazione del piano pluriennale con maggiore fiducia, soprattutto perché questo risultato è stato ottenuto in un contesto di mercato decisamente negativo per il settore bancario", prosegue la nota.

Il consiglio, conclude la nota, ha apprezzato inoltre "i successi ottenuti dalla divisione Cib, i progressi conseguiti attraverso la dismissione della banca ucraina, la ristrutturazione delle attività in Austria e la rapida conclusione dell'accordo sindacale per la riduzione del personale in Italia".

(Gianluca Semeraro)

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia