Parmalat, trasferita a Roma inchiesta penale su operazione Lag

venerdì 5 febbraio 2016 16:41
 

PARMA, 5 febbraio (Reuters) - Il gip di Parma ha disposto il trasferimento a Roma del fascicolo dell'indagine penale sull'operazione Parmalat -Lactalis Usa, con le ipotesi di reato di infedeltà patrimoniale e ostacolo alle funzioni di vigilanza.

E' quanto fa sapere la procura della città.

Il gip ha assegnato la competenza a Roma in base al principio per cui è competente il giudice del reato più grave, in questo caso l'ostacolo alle funzioni di vigilanza, esercitate da Consob che ha sede nella Capitale.

Nell'estate 2012, Parmalat ha acquisito Lactalis American Group (LAG) per 904 milioni, in un'operazione duramente contestata da alcuni azionisti di minoranza e sfociata in un'inchiesta penale che ha coinvolto diversi membri del cda di Parmalat e in un distinto procedimento civile.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia