Azimut, nuova acquisizione porta masse in Australia a 1,24 mld

venerdì 29 gennaio 2016 12:35
 

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Azimut ha rilevato Empowered Financial Partners (EFP) per un controvalore di 1,8 milioni di euro, portando a otto le acquisizioni realizzate in Australia dove il gruppo guidato da Pietro Giuliani può ora contare su masse per 1,24 miliardi di euro.

L'operazione, come spiega una nota, prevede per il 49% un concambio di azioni EFP con azioni della controllata australiana AZ NGA ed un progressivo riacquisto di tali azioni nei prossimi 10 anni. Il rimanente 51% verrà corrisposto ai soci fondatori in denaro in un periodo di due anni.

"AZ NGA ha già selezionato una serie di altre società per proseguire il processo di consolidamento e partnership", si legge nel comunicato.

Il closing, non soggetto all'approvazione dell'autorità locale, è previsto nel prossimo mese "successivamente al risolversi di alcune condizioni previste nel contratto di compravendita".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia