Borsa Tokyo, Nikkei chiude a +2,8% dopo scelta Boj su tassi negativi

venerdì 29 gennaio 2016 07:45
 

ROMA, 29 gennaio (Reuters) - La borsa di Tokyo fa un balzo di quasi il 3%, sorpresa dalla decisione della Banca centrale giapponese di introdurre tassi di interesse negativi con l'intento di stimolare investimenti e consumi. La decisione ha tuttavia pesato su titoli bancari e finanziari il cui indice ha perso quasi il 2%.

Il Nikkei ha guadagnato il 2,8% a 17.518,30 punti, mentre il più ampio indice Topix si è spinto un po' più su crescendo del 2,87% a 1.432,07 punti.

Ieri la Banca centrale giapponese ha deciso di introdurre un tasso di deposito negativo dello 0,1% con l'intento di spingere banche e investitori a smuovere i capitali parcheggiati presso la banca centrale attraverso i programmi di acquisti e ridurre così la volatilità dei mercati.

La scelta del governatore Haruhiko Kuroda ha sorpreso gli investitori perché la settimana scorsa il banchiere centrale giapponese aveva escluso di voler introdurre i tassi negativi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia