Google rispetta regime fiscale di tutti i Paesi in cui opera - portavoce

giovedì 28 gennaio 2016 11:55
 

MILANO, 28 gennaio (Reuters) - Google afferma di rispettare le normative in materia fiscale in tutti i Paesi in cui opera in relazione al verbale di constatazione che la Guardia di finanza sta notificando ai vertici della società e in cui quantifica in 227 milioni di euro l'ammontare evaso al Fisco italiano.

E' quanto ha detto un portavoce della società americana.

"Google rispetta la normativa fiscale di tutti i Paesi in cui opera e continua a collaborare con l'Autorità", ha scritto il protavoce via mail rispondendo alla richiesta di commento di Reuters.

Secondo quanto riferito da fonti investigative, 227 milioni di euro rappresentano l'ammontare che la società Usa avrebbe evaso al Fisco italiano tra il 2009 e il 2013 tramite la sua controllata irlandese Google Ireland ltd.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia