Saipem, portafoglio ordini migliora, importante commessa Iran-Costamagna (Cdp)

martedì 26 gennaio 2016 15:58
 

ROMA, 26 gennaio (Reuters) - Il portafoglio ordini di Saipem è leggermente migliorato da ottobre, ha detto oggi il presidente di Cdp Claudio Costamagna nel corso di un'audizione alla Camera.

Costamagna ha ricordato che è intervenuta una "importante commessa dall'Iran", e che si attende ("penso succederà a breve") una commessa da Eni per il giacimento in Egitto.

"Dopo il nostro intervento con l'aumento di capitale, Saipem è in grado di rifinanziare la parte eccedente del debito sul mercato, prima era finanziata interamente da Eni", ha aggiunto il presidente di Cdp.

Se riparte il prezzo del petrolio e ripartono gli investimenti, ha argomentato Costamagna, "sicuramente abbiamo fatto un ottimo investimento".

Saipem ha firmato ieri con l'Iran un contratto da 4 miliardi di dollari nel settore dei servizi petroliferi.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia