PUNTO 1-Bce pronta a nuove misure espansive in marzo, oggi tassi fermi

giovedì 21 gennaio 2016 15:12
 

(Riscrive con dichiarazioni Draghi in conferenza stampa)

FRANCOFORTE, 21 gennaio (Reuters) - Una nuova revisione della linea monetaria della Bce sarà necessaria, e una valutazione verrà fatta in marzo.

Lo ha affermato dal presidente Mario Draghi nella conferenza stampa seguita al meeting odierno della banca centrale.

La Bce dunque ha lasciato come atteso invariati i tassi; ma allo stesso tempo mette sul piatto senza margini di fraintendimento la prospettiva di nuove misure espansive a breve, alla luce di una dinamica dell'inflazione "più debole delle attese" e di rischi al ribasso che sono nuovamente aumentati.

"Sarà (...) necessario rivedere e probabilmente riconsiderare la nostra linea di politica monetaria al prossimo meeting di inizio marzo, quando le nuove proiezioni macroeconomiche dello staff saranno disponibili" ha affermato il numero uno della Bce, lanciando un ulteriore chiaro segnale: "ci aspettiamo che (i tassi) rimarranno agli attuali livelli o più bassi, per un prolungato periodo di tempo".

BCE DETERMINATA AD AGIRE SENZA LIMITI

Draghi ha sottolineato che da dicembre le condizioni sono cambiate, ma che è ancora prematuro discutere oggi di misure specifiche: tuttavia, ha messo in chiaro, la Bce è determinata ad agire, avendo a disposizione una gran quantità di strumenti, "senza limiti" nella loro possibilità d'impiego, nell'ambito del proprio mandato.

Nel frattempo, aggiunge il presidente dell'istituto centrale, verrà svolto un lavoro "per assicurare che ci siano tutte le condizioni tecniche per rendere pronta all'implementazione, se necessario, un'ampia gamma di opzioni di politica monetaria".   Continua...