WALL STREET - Stocks to watch del 20 gennaio

mercoledì 20 gennaio 2016 14:09
 

NEW YORK, 20 gennaio (Reuters) - I futures sull'azionario Usa sono in netto ribasso con gli altri mercati, sul greggio e sui timori di un rallentamento della crescita a livello globale.

I prezzi del petrolio sono tornati a scendere a causa dell'eccesso di offerta e per l'andamento negativo dei mercati finanziari, con il contratto Usa che tocca i minimi dal 2003.

Intorno alle 14,05 italiane il futures Dow Jones e-minis cala dell'1,9%, quello sull'S&P dell'1,8%, quello sul Nasdaq del 2%.

Sull'obbligazionario i treasuries decennali guadagnano 19/32 e rendono il 1,973%, i trentennali 1*12/32 con un rendimento del 2,739%.

I titoli in evidenza:

** IBM segna -4,6% nel premarket, dopo aver previsto utili deboli per l'anno e aver registrato un calo dell'8,5% nei ricavi del quarto trimestre a causa del ribasso del dollaro e della domanda dei prodotti IT. In calo del 2% anche APPLE e MICROSOFT.

** NETFLIX sale del 3,8% dopo che la base clienti è cresciuta più delle attese.

** GOLDMAN SACHS parte in netto calo nel premarket sui risultati più deboli delle attese, ma poi riduce le perdite a -0,5%. La banca ha registrato un calo del 71,8% dell'utile per azione, che si attesta a 1,27 dollari per azione, da 3,53 delle attese, secondo Thomson Reuters I/B/E/S   Continua...