Statoil va avanti con giacimento nell'Artico dopo aver dimezzato i costi

martedì 19 gennaio 2016 14:39
 

OSLO, 19 gennaio (Reuters) - La major petrolifera norvegese Statoil ha in programma di andare avanti con il giacimento Johan Castberg nell'Artico, sviluppato in collaborazione con Petoro e Eni, con una decisione sugli investimenti prevista nel 2017 dopo aver dimezzato i costi a 50-60 miliardi di corone dai precedenti 100 miliardi di corone circa.

Lo ha detto l'AD Eldar Saetre ad una conferenza di settore.

La produzione potrebbe avere inizio nel 2022.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia