Renault crolla su indiscrezioni perquisizioni, settore auto nel baratro

giovedì 14 gennaio 2016 12:33
 

PARIGI, 14 gennaio (Reuters) - Il titolo Renault sta crollando, trascinando nel baratro l'intero settore automobilistico europeo, sulle indiscrezioni di stampa riguardanti perquisizioni in relazione a un'indagine per frode.

Attorno alle 12,30, Renault crolla del 20,25%, a 69 euro, dopo aver toccato un minimo di 67,570 euro.

La casa francese pesa sul paniere del settore europeo , che cede il 6,32%. Fra i titoli che ne risentono figura Fiat Chrysler, che paga dazio anche ad indiscrezioni di stampa riguardanti una denuncia negli Usa.

Rappresentati sindacali citati dall'Agence France Presse hanno detto che la settimana scorsa gli uffici di Renault sono stati perquisiti in relazione allo scandalo Volkswagen.

Renault non ha voluto commentare. Anche il ministero delle Finanze francese non ha commentato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia