BORSA USA-Ripiega dopo iniziale slancio su dati commercio Cina

mercoledì 13 gennaio 2016 16:55
 

13 gennaio (Reuters) - Hanno virato in negativo gli indici partiti in rialzo a Wall Street, in sintonia con lo storno del greggio dopo che inizialmente i positivi dati sul commercio in Cina avevano aiutato ad affievolire i timori per lo stato di salute della seconda economia mondiale.

** I dati delle scorte diffusi da Eia hanno mostrato un incremento inferiore alle attese per il greggio ma un accumulo ben superiore al previsto per benzina e distillati.

** Intorno alle 16,50 il Dow Jones cede lo 0,17%, lo S&P 500 lo 0,14% e il Nasdaq lo 0,4%.

** Azzera il rialzo il settore energetico con Chevron che assottiglia i guadagni allo 0,3% ed Exxon che conferma un progresso superiore al punto percentuale. Deboli i settori consumer, sia di base che voluttuari.

** Microsoft corre dopo un upgrade di Morgan Stanley, offrendo sostegno a S&P 500 e a Nasdaq.

** General Motors festeggia con un balzo del 3% circa la revisione al rialzo delle stime di utile e dividendo per l'esercizio 2016. Viceversa le previsioni di Ford hanno deluso gli analisti, deprimendo il titolo di oltre il 2%.

** Sugli scudi Metlife dopo che il più grande gruppo assicurativo vita degli Usa ha annunciato che intende scindere una parte consistente del proprio business retail.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia