Bsi, svizzera J.Safra Sarasin sigla accordo con Btg Pactual per acquisto-stampa

mercoledì 13 gennaio 2016 16:43
 

ZURIGO, 13 gennaio (Reuters) - J.Safra Sarasin, private bank svizzera, ha raggiunto un accordo con Btg Pactual per l'acquisto di Bsi, secondo quanto riporta il quotidiano 'Handelszeitung' su proprio sito web.

"La venditrice Btg Pactual ha trovato un accordo con la private bank svizzera J.Safra Sarasin. Julius Baer era interessata ma ha abbandonato le negoziazioni", scrive il quotidiano svizzero citando fonti qualificate.

J.Safra Sarasin non ha replicato a una richiesta di commento inviata via mail, né Btg Pactual né Bsi hanno commentato.

Btg Pactual ha acquistato Bsi da Generali lo scorso settembre per 1,25 miliardi di franchi svizzeri. Con l'arresto del presidente e AD, nonché azionista di riferimento, André Esteves nell'ambito di un'inchiesta per corruzione, Btg Pactual si è trovata nel mezzo di una crisi che l'ha portata a cedere alcune delle sue controllate per fare cassa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia