Ospedale San Giuseppe Milano, fondo Antirion compra immobile per 85 mln

mercoledì 13 gennaio 2016 16:32
 

MILANO, 13 gennaio (Reuters) - Il fondo immobiliare Antirion Aesculapius, interamente sottoscritto dalla Fondazione Enpam (ente di previdenza di medici e odontoiatri), ha rilevato per 85 milioni di euro il complesso immobiliare che ospita lo storico ospedale milanese San Giuseppe dall'Ente Ecclesiastico Provincia Lombardo Veneta dell'Ordine religioso Fatebenefratelli.

Lo annuncia una nota di Antirion sgr, realtà indipendente che gestisce il fondo, precisando che l'acquisizione non cambia nulla in tema di attività ospedaliera, che resta in capo al gruppo Multimedica.

Contestualmente all'acquisto dell'immobile, il Fondo e la Provincia Religiosa dei Fatebenefratelli hanno infatti stipulato un contratto di locazione della durata complessiva di 18 anni.

L'Ospedale San Giuseppe è stato fondato dalla Provincia Religiosa Lombardo Veneta dell'Ordine ospedaliero di San Giovanni di Dio - Fatebenefratelli nel 1874. Dall'ottobre 2009 ne ha acquisito la gestione Multimedica, gruppo attivo in Italia con oltre 800 posti letto e un fatturato 2014 di 205,8 milioni di euro. Gli investimenti del gruppo nello stesso anno sono stati di 15,6 milioni, destinati soprattutto anche al proseguimento delle opere di ristrutturazione dell'Ospedale San Giuseppe.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia