PUNTO 1-Tod's,fiducia in prospettive gruppo,su Cina sguardo a lungo termine-pres.

mercoledì 13 gennaio 2016 13:24
 

(Riscrive, aggiunge nuove dichiarazioni)

S.ELPIDIO A MARE, 13 gennaio (Reuters) - Il presidente di Tod's Diego Dealla Valle è soddisfatto dell'andamento del gruppo e ha fiducia sulle sue prospettive perché è pronto ad affrontare le più diverse congiunture.

In particolare sulla Cina, dove la gran parte dei gruppi del lusso ha registrato un rallentamento delle vendite nei mesi passati, l'imprenditore ha messo in luce che lo sguardo di Tod's è di lungo termine e le attese sono comunque di un miglioramento del mercato, quanto meno nella seconda parte dell'anno.

"Siamo soddisfatti e confidenti sull'andamento del gruppo e siamo attrezzati per affrontare il 2016 e gli anni a venire, tenendo conto dei mercati e delle situazioni che da tre stagioni verifichiamo in giro per il mondo", ha detto nel corso dell'assemblea sull'operazione Roger Vivier.

In merito alle preoccupazioni sulla Cina, ha poi aggiunto al termine dell'assise: "soprattutto nel secondo semestre può solo migliorare se non accadono fatti straordinari. E' un mercato ancora tutto da costruire, ci sono un miliardo e mezzo di cinesi che ancora hanno voglia di comprare cose belle". Della Valle non è voluto entrare nei dettagli sulle politiche relative alla rete retail nel maggiore mercato asiatico: "tutto procede secondo i piani. Facciamo operazioni di lungo periodo, non sulla base delle contingenze semestrali".

Il 21 gennaio Tod's diffonderà i dati preliminari sulle vendite del 2015.

(Claudia Cristoferi)

  Continua...