BORSA USA-Indici in rialzo su ripresa quotazioni greggio

martedì 12 gennaio 2016 16:39
 

12 gennaio (Reuters) - Indici in rialzo anche se sotto i massimi di seduta a Wall Street, sostenuti dall'allungo di Apple e dalla ripresa delle quotazioni del greggio dai minimi di dodici anni.

Gli acquisti dell'avvio di seduta hanno offerto un po' di sollievo dopo che le correzioni del greggio e i timori di rallentamento globale innescato dalla Cina hanno contribuito al peggiore inizio d'anno nella storia della borsa statunitense.

Nove sui dieci principali settori dell'S&P sono in rialzo: alla guida di quello energetico in scia al rimbalzo del petrolio, sceso brevemente sotto i 30 dollari al barile.

Apple tratta intorno ai 100 dollari, imprimendo slancio a S&P e Nasdaq, dopo che BofA Merrill promosso il titolo a "buy".

Intorno alle 16,30 il Dow Jones avanza dello 0,4% a 16.466 punti, l'indice S&P 500 dello 0,5% a 1.933 punti e il Nasdaq di un punto percentuale circa a 4.685 punti.

Gli investitori si stanno preparando alla stagione delle trimestrali, con gli utili dei tre mesi al 31 dicembre che dovrebbero accusare una flessione per il secondo trimestre consecutivo. Alcoa, tradizionalmente la prima bluechip ad annunciare i risultati, crolla del 10% circa a un minimo storico di 7,16 dollari dopo la trimestrale di ieri.

"Penso che la stagione delle trimestrali questa volta verrà messa in secondo piano, perché i prezzi del greggio continuano ad essere il fattore dominante per gli investitori", dice Peter Cardillo, chief market economist di First Standard Financial a New York.

In denaro anche i titoli farmaceutici dopo lo scivolone di ieri, con Celgene in rialzo del 4%.

Ben comprata Intel : JP Morgan ha riavviato la copertura sul titolo con "overweight" e Mizuho l'ha promosso a "buy".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia