Cdp Reti, cda delibera acconto per 323 mln su dividendo 2015

lunedì 11 gennaio 2016 18:17
 

MILANO, 11 gennaio (Reuters) - Il cda di Cdp Reti ha deliberato la distribuzione agli azionisti di un acconto sul dividendo 2015 di 1.999,73 euro per azione per un importo complessivo pari a circa 323 milioni di euro.

L'acconto sul dividendo, che sarà posto in pagamento entro il 18 gennaio 2016, è stato deliberato sulla base della situazione contabile al 30 settembre 2015 che ha regitrato un utile netto di pari importo, circa 323 milioni di euro, con riserve disponibili per circa 3.345 milioni.

Azionisti di Cdp Reti sono la Cdp con il 59,1%, State Grid Corporation of China con il 35% e un gruppo di investitori istituzionali italiani con il 5,9%.

Cdp Reti controlla il 28,98% di Snam e il 29,85% di Terna.

L'assemblea di Cdp Reti, riunitasi oggi, ha confermato alla carica di AD Leone Pattofatto, coooptato nel cda lo scorso agosto. Il mandato del cda, e di Pattofatto, scadrà in occasione dell'approvazione del bilancio dell'esercizio 2016.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia