Wall Street - Stocks to watch dell'11 gennaio

lunedì 11 gennaio 2016 13:38
 

11 gennaio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
si muovono in moderato rialzo dopo il tonfo della scorsa
settimana, che ha segnato il peggior inizio d'anno di sempre, ma
gli acquisti sembrano mancare di convinzione in un panorama
internazionale improntato alla cautela.
    La borsa di Shanghai stamattina ha registrato un nuovo
crollo del 5% e la chiusura per festività della piazza di Tokyo
ha limitato la liquidità sui mercati, accentuando la volatilità.
   
    Nessuno spunto dall'agenda macroeconomica odierna mentre sul
fronte societario con la trimestrale di Alcoa si apre, come da
copione, la stagione dei risultati. Complessivamente gli utili
delle società quotate nel quarto trimestre dovrebbero mostrare
una flessione del 4,2%, secondo le stime Thomson Reuters Ibes,
contribuendo ad alimentare il pessimismo dei mercati. 
    Intorno alle 13,15 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 sale dello 0,47%, il contratto di riferimento sul
Nasdaq dello 0,38% e il derivato sul Dow Jones 
dello 0,36%.    
    Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
 cede 4/32 e rende il 2,147%, il trentennale
 arretra di 12/32 con un rendimento del 2,939%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** THERMO FISHER SCIENTIFIC, il maggior produttore
al mondo di strumenti scientifici, ha annunciato venerdì sera
che rileverà AFFYMETRIX per 1,3 miliardi di dollari in
contanti o 14 dollari per azione, pari a un premio del 52% sulla
chiusura di venerdì. Il titolo Affymetrix nel pre borsa balza
del 48%.
    ** GENERAL MOTORS, FORD, FIAT CHRYSLER
AUTOMOBILES : occhi puntati sul settore auto
all'apertura del Salone di Detroit.
    ** Il Ceo di GENERAL MOTORS Mary Barra ha dichiarato
che, sebbene la crescita del mercato dell'auto cinese abbia
registrato un rallentamento, le vendite saliranno in modo
significativo nel lungo termine. 
    ** ALCOA si è aggiudicata un contratto da oltre 1,5
miliardi di dollari dalla controllata del settore aviazione di
GENERAL ELECTRIC per la fornitura di componenti
utilizzati nella costruzione di motori degli aerei. 
    ** KOHL'S, la catena di grandi magazzini in
difficoltà, sta studiando la possibilità di ritirarsi dalla
borsa, secondo una fonte citata dal Wall Street Journal ieri. Il
gruppo starebbe inoltre valutando di dare mandato a una banca
d'investimento per avere consulenza su altre opzioni, tra cui la
cessione a una società di private equity.
    ** La società di investimenti Starboard Value LP ha
sollecitato la catena di grandi magazzini MACY'S a
impegnarsi a realizzare maggior valore dalle partecipazioni
immobiliari, compreso il famoso negozio in Herald Square a New
York, scrive il Wall Street Journal. L'investitore attivista, in
una lettera al management di Macy's, ha detto che pur sostenendo
i piani di tagli dei costi della catena vuole che proseguano le
operazioni nel settore immobiliare per aggiungere liquidità alle
riserve del gruppo, aggiunge il quotidiano.
    ** APPLE sale di quasi un punto percentuale prima
dell'avvio ufficiale degli scambi. Secondo il Financial Times il
servizio di streaming di musica del gruppo nei sei mesi ha
toccato la soglia dei 10 milioni di abbonati.
    ** UNDER ARMOUR cede oltre il 4% nel pre market dopo
che Morgan Stanley ha tagliato il giudizio e il prezzo
obiettivo.

    
    
                                                                
                                                                
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia