Volkswagen, linea dura Usa potrebbe aiutare produttori americani - Fuchs

martedì 5 gennaio 2016 16:33
 

BERLINO, 5 gennaio (Reuters) - La linea dura adottata dalle autorità Usa contro la Volkswagen potrebbe favorire le case automobilistiche statunitensi a danno delle rivali tedesche.

E' quanto ha detto a Reuters Michael Fuchs, vice presidente al Bundestag dei conservatori, vicino alla cancelliera Angela Merkel.

"A causa degli numerosissimi reclami che si stanno riversando contro Volkswagen, inizio a sospettare che le Autorità americane stiano correndo il rischio di perseguire una una politica industriale aggressiva che favorisca l'industria automobilistica degli Stati Uniti a scapito della nostra industria automobilistica tedesca," ha detto Fuchs.

Il Dipartimento di Giustizia Usa ha accusato Volkswagen di presunta violazione delle leggi ambientali. I reclami potrebbero in teoria totalizzare una cifra fino a 90 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Volkswagen, linea dura Usa potrebbe aiutare produttori americani - Fuchs | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,726.49
    -0.53%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,907.57
    -0.46%
  • Euronext 100
    1,012.29
    -0.23%