BORSA TOKYO - Mecato negativo in seconda seduta, pesa Cina

martedì 5 gennaio 2016 07:33
 

TOKYO, 5 gennaio (Reuters) - Seconda giornata negativa per la borsa azionaria di Tokyo che, in una seduta agitata, ha toccato i minimi da due mesi e mezzo, dopo che i mercati cinesi sono passati al ribasso, intimorendo gli investitori.

Il Nikkei ha chiuso a -0,4%, a 18.374,00 punti, la perdita giornaliera più cospicua dal 20 ottobre scorso. Nel corso della prima parte della giornata l'indice era in rialzo.

Il più ampio indice Topix ha perso lo 0,3%.

L'indice della Borsa di Shanghai SSE Composite quando manca circa mezz'ora alla chiusura cede l'1,5%, sopra i minimi di seduta.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia