Federauto vede la fine della crisi del mercato auto

lunedì 4 gennaio 2016 18:37
 

TORINO, 4 gennaio (Reuters) - I dati delle immatricolazioni di dicembre e dello scorso anno fanno vedere la fine della crisi, dicono le concessionarie.

"Abbiamo fiducia che la più lunga crisi del mercato degli autoveicoli che l'Italia abbia mai visto sia conclusa", dice in una nota il presidente Federauto, Filippo Pavan Bernacchi, sottolineando che "nel contempo si è ridimensionato il fenomeno delle cosiddette vetture a kilometrizero."

"Per i concessionari si vede la luce alla fine del tunnel della crisi. Ora auspichiamo che il Governo prenda atto che abbiamo il parco auto più vecchio d'Europa, e quindi, tra i molteplici effetti negativi, altamente inquinante. Svecchiando il circolante abbatteremmo l'inquinamento e ridurremmo le vittime della strada", aggiunge Pavan Bernacchi.

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Federauto vede la fine della crisi del mercato auto | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,959.40
    +0.24%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,774.56
    +0.27%
  • Euronext 100
    938.35
    -0.26%