Zucchi, assemblea prende atto accordo ristrutturazione, Cda avoca poteri

mercoledì 30 dicembre 2015 18:43
 

MILANO, 30 dicembre (Reuters) - L'assemblea degli azionisti ha preso atto dell'avvenuto deposito dell'accordo di ristrutturazione di Zucchi con le banche finanziatrici e ha deliberato di rinviare ogni decisione all'esito del procedimento di ristrutturazione dei debiti, secondo una nota.

Il Cda ha poi deciso, nel migliore interesse dei creditori e dei soci, di avocare a sé le operazioni rientranti nella delega precedentemente attribuita a Giovanni Battista Vacchi.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Zucchi, assemblea prende atto accordo ristrutturazione, Cda avoca poteri | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    +0.00%